Sabato 22 Giugno vi aspettiamo tutti!

giugno 17, 2019

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Domenica 23 Giugno: Il Monferrato degli Infernot

giugno 12, 2019
L’Ecomuseo della Pietra da Cantoni organizza nella giornata di domenica 23 giugno 2019 l’apertura congiunta degli infernot pubblici e privati per celebrare il quinto anniversario del riconoscimento UNESCO al sito dei “Paesaggi vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato” come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
L’orario per le visite è il seguente: dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00.
Con la collaborazione dei Comuni di Camagna, Cella Monte, Frassinello Monferrato, Fubine Monferrato, Grazzano Badoglio, Olivola, Ottiglio, Ozzano Monferrato, Ponzano Monferrato, Rosignano Monferrato, Sala Monferrato, Terruggia, Treville e Vignale Monferrato compresi nella sesta componete del sito seriale: il “Monferrato degli Infernot”.

 


Domenica 16 Giugno: con Cesare Pavese in Monferrato

giugno 12, 2019

Sacro Monte di Crea (AL)

Camminata naturalistica letteraria

Camminiamo insieme con gioia, per rivivere emozioni autentiche, suggestioni e per ripercorrere i passi fatti dal Prof. Carlo De Ambrogio, pseudonimo di Cesare Pavese, sfollato nel periodo 1943/45 a Serralunga di Crea, presso Villa Mario, dai genitori di Guglielmo Sini, marito della sorella Maria. Cesare, di tanto in tanto, a piedi, raggiungeva il Sacro Monte per confondersi tra i contadini, ascoltare qualche storia, chiacchierare o per incontrare il Conte Carlo Grillo (Poli, personaggio di Pavese nel romanzo “Il diavolo sulle colline”).

Anna Maria Bruno

accompagnerà il gruppo attraverso sentieri, boschi e i paesi di Serralunga di Crea e Ponzano M.to.

L’itinerario ad anello prevede alcune tappe; la prima al parco del Castello di Forneglio, che presenta una straordinaria ricchezza di alberi sempreverdi, tra cui, un imponente cedro del Libano.

Una seconda tappa sarà effettuata nel cortile di Villa Mario a Serralunga di Crea e, a seguire, nel centro storico del paese. Si lascerà l’abitato per salire nel bosco di frassini, querce, aceri e vecchi castagni che avvolge il bric Castelvelli. E poi il grande prato: luogo di elezione per condividere il classico pic-nic. Nel pomeriggio, si raggiungerà Ponzano per visitare il parco del Castello Cavallero che per l’occasione aprirà anche la visita alle cantine storiche. Il ritorno al punto di partenza prevede il passaggio attraverso il colle vitato della Tenuta Monteoliveto da cui si godrà il panorama amplissimo sui colli monferrini, cantati da Cesare Pavese.

Appunti di viaggio:

  • Canottiera della salute e caplina (cappello di paglia, forse è meglio)
  • Macchina fotografica, abbigliamento sportivo e occhi meravigliati
  • Strumenti stupefacenti (cosa avete capito? Tutta roba legale!)
  • Pan e salam o altre golosità (per il pranzo al sacco)
  • Barbera e Grignolino (mai senza)
  • Gioia in quantità! La spargeremo a piene mani, non inquina, ma non potrete fare a meno di raccoglierla

Camminata naturalistica con ritrovo alle ore 10,00 presso il Sacro Monte di Crea (Info Point), “pranzo al sacco” e rientro nel pomeriggio verso le ore 16,00. Il costo è di euro 5,00 a persona (passeggiata guidata) (gratis bambini e ragazzi fino a 13 anni). Info: 3482211219 chebisa@virgilio.it – 3453350871 itacamonferrato@gmail.com


Avviso ai viticoltori: lotta alla Flavescenza Dorata.

giugno 12, 2019

Questo slideshow richiede JavaScript.


Insediamento del nuovo Consiglio comunale a Ponzano Monferrato!

giugno 12, 2019

Questo slideshow richiede JavaScript.

Signori Consiglieri, concittadini
prendo la parola in questo Consiglio con tutto il necessario rispetto per l’espressione democratica che voi tutti rappresentate.
Prendere la parola e raccogliere dai cittadini il mandato di Sindaco porta con sé l’orgoglio di rappresentare la propria comunità, ma anche l’opportuna e piena consapevolezza della responsabilità che questo ruolo
implica.

Naturalmente, sono soddisfatto di avere riscontrato il consenso dei cittadini nei confronti del progetto amministrativo che insieme ai candidati e agli stessi cittadini abbiamo costruito, e di questo, li RINGRAZIO APERTAMENTE, invitandoli a svolgere appieno il loro ruolo di cittadini, CONTROLLANDO, SOLLECITANDO, PARTECIPANDO ALLA VITA SOCIALE ED AMMINISTRATIVA DEL COMUNE. Inoltre voglio ringraziare chi in questa campagna elettorale mi ha sostenuto, incoraggiato, corretto ed esortato.
Assumere incarichi amministrativi ed istituzionali, significa assumere su di sé impegni che MAI possono avere importanza soggettiva e vanno sempre declinati per il BENE PIÙ AMPIO POSSIBILE, NEL PIENO RISPETTO DELLE LEGGI E DELLA COSA PUBBLICA.
Sono certo che l’esperienza maturata nelle scorse legislature e negli anni da chi ha ricoperto incarichi pubblici potrà essere un importante patrimonio per questo Consiglio, che nell’ambito di un dibattito, quanto più sereno possibile, pur nella differenza di opinioni mai deve smarrire quelli che sono gli obiettivi generali e più alti.
Voglio salutare e ringraziare chi, con passione, ha svolto il ruolo di Consigliere negli anni passati, i dipendenti del nostro Comune per il lavoro svolto quotidianamente nelle passate legislature e per l’apporto che certamente continueranno a dare con assiduità , correttezza e competenza nella gestione amministrativa del nostro Comune. Un grazie al Segretario che ci supporta e garantisce la congruità del nostro lavoro.

L’apertura al dialogo, non è roba solo da campagna elettorale, ma un metodo costante che va praticato QUOTIDIANAMENTE, in questo dichiaro la mia PIENA DISPONIBILITÀ ad ascoltare, discutere con serenità e franchezza le proposte di voi Signori Consiglieri e dei cittadini.
Le liste: “Un progetto in comune” e “Insieme per progredire”, lavorando come una sola squadra si propongono l’obiettivo di un Comune nel quale sia più facile vivere, muoversi, informarsi, lavorare e trovare momenti di svago.
Dove i cittadini possano attendersi delle risposte da chi è chiamato a soddisfare le loro esigenze. Un Comune che incentivi la partecipazione attiva dei cittadini, un Comune sempre più a misura d’uomo, nel quale la qualità della vita sia l’elemento distintivo.
In senso generale il lavoro mio e del Consiglio che presiederò sarà orientato su quattro aree principali:
– Salvaguardia del territorio e dell’ambiente.
– Promozione turistica e del patrimonio artistico delle nostre comunità.
– Mantenimento dei servizi rivolti alle fasce più deboli o disagiate.
– Inclusione sociale dei giovani.
Intendo pertanto portare a conoscenza del Consiglio della decisione di affidare le seguenti deleghe:
– GADDO VALERIO – Assessore e Vicesindaco con delega a: Politiche agricole, Viabilità, Valorizzazione del patrimonio urbano, Verde pubblico.
– PENAZZI PIER FELICE – Assessore con delega a: Politiche di salvaguardia del territorio, Protezione Civile, Raccolta differenziata, Gestione eventi.
– VALLINO RICCARDO – Consigliere Capogruppo Maggioranza.
– NAZZARI SIMONE – Consigliere con delega a: Promozione del territorio, valorizzazione prodotti locali, commercio.
– VERVAEKE ISABELLE – Consigliere con delega a: Politiche di promozione turistica, manifestazioni.

– TESTA RITA – Consigliere con delega a: Politiche sociali, salute, gestione volontariato.
– VOLTA GIAN LAURO – Capogruppo Minoranza.
– SCARABELLI SARA – Consigliere con delega a : Politiche di inclusione giovanile, Sport.
– LAVAGNO PAOLO – Sindaco con delega a: Programmazione, Lavori pubblici, Bilancio, Cultura, Relazioni con il pubblico.

I quali hanno accettato il mio invito, dichiarandosi pronti a mettersi
all’opera e di questo gliene sono estremamente grato.
A noi tutti auguro un buon lavoro, da svolgere con passione, impegno ed entusiasmo.
Ponzano Monferrato, 07 Giugno 2019


Festa della Repubblica

giugno 3, 2019

2 G

Questo slideshow richiede JavaScript.

iugno festa della Repubblica e della fedeltà associativa a Ponzano. Con grande onore abbiamo celebrato questa festa con i nostri Veci e con l’alpino partigiano classe 1920 Anselmo Giorcelli !!