3000 Visitatori ai Giardini storici

Sabato 5 Maggio, inaugurazione di Ponzano In…giardini aperti a villa il Cedro, con la presentazione delle aiule rose Monferrato e rose EOS alla presenza di Titti Palazzetti sindaco di Casale, Daniela Degiovanni in rappresentanza di Vitas, Assunta Prato in rappresentanza di AFEVA, Chiara Cane e Maria Luisa Torre in rappresentanza di Mondo e Agostino Giusto ideatore dell’idea della Rosa per le vittime dell’Amianto. Si è voluto dare un segnale forte in un giorno di festa al problema della deamiantizzazione del territorio, nell’occasione il Consiglio comunale sensibile da sempre al problema, ha dotato una somma simbolica per la ristrutturazione dell’Hospice Zaccheo.

Si è proseguito con il concerto di ottoni LDL Brass Quintet e la voce di Giulia Varelli che ha donato al numeroso pubblico oltre ai cento partecipanti delle vere emozioni.

Alle 18 in biblioteca vernissage della mostra di acquerelli di Carlo Torretta con madrina la pittrice Bona Tolotti. Quadri che spaziano dai paesaggi a personaggi più o meno famosi.

Domeni ca si parte con la Camminata di giardino in Giardino con otre 150 camminatori che si snoda tra i 5 giardini per scorci veramente d’effetto paesaggistico, non manca una tappa al mercatino dei prodotti a Km zero con qualche assaggio che permette di superare la fatica, passando poi tra trattori d’epoca si arriva al punto panoramico di Monte oliveto dove si gode il Monferrato a 360°, all’arrivo rifocillante pranzo servito dai cuochi della Pro Loco.

Visite ai giardini storici grande affluenza sono passati tra queste meraviglie più di 3.000 visitatori, ci dice il Sindaco, nelle 10 edizioni di giardini aperti è questa la più riuscita, sia come affluenza sia come ricchezza dei contenuti, il paese che quest’anno aderisce al Concorso Comuni fioriti, ha fatto grazie alle associazione e a molti cittadini un restailing non indifferente con cartelloni che aiutano i visitatori ad orientarsi, con aiuole e punti fioriti, con una cura per l’arredo urbano e con la nuova segnaletica dei sentieri escursionistici.

Quello che fa piacere è che ciò e stato riconosciuto da moltissimi visitare rimasti favorevolmente impressionati della bellezza di Ponzano.

I visitatori che sono transitati erano in maggior parte in arrivo dal milanese, dal novarese e dal torinese ma moltissimi anche dal casalese e vercellese stupiti che a pochi Km possano esserci bellezze simili.

Tra gli stranieri molti tedeschi e inglesi con una presenza, la più distante, iraniana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: