Nuova veste per il Premio Angelo Tosi

CASALE – Dopo 10 anni dalla sua istituzione, il Premio Angelo Tosi assume una nuova veste organizzativa e di contenuti, l’edizione 2019 vede oltre all’ideatore Agostino Giusto, come organizzatori il Comune di Ponzano Monferrato e la locale Pro Loco, con la collaborazione della Associazione Italiana Direttori e Tecnici Pubblici Giardini e molti patrocini nazionali e locali, tra cui la Città di Casale Monferrato, in cui per 17 anni Angelo Tosi fu capo giardiniere. La targa premio verrà consegnata venerdì 11 ottobre a Caserta, appuntamento che sarà il primo di molti altri, che nel corso dei dodici mesi successivi vedranno coinvolte amministrazioni, enti e associazioni nel territorio monferrino, “riscoprendo” le molteplici attività di Angelo Tosi, sempre più attuali, negli aspetti legati all’ambiente, al verde e al sociale.

Nella foto gli organizzatori Paolo Lavagno, sindaco di Ponzano Monferrato, Armandina Gruppo, in rappresentanza della Pro Loco di Ponzano Monferrato e Agostino Giusto, ideatore del premio

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: